MARATONA DI NEW YORK CON FMCS

05 Novembre 2023

La maratona di New York si snoda attraverso i cinque grandi distretti della città di New York. È la maratona più partecipata al mondo, con i suoi 52.705 atleti arrivati al traguardo nel 2018. È una delle più importanti corse degli States e fa parte delle World Marathon Majors.

La corsa è organizzata dal NYRR (New York Road Runners) e si corre ogni anno dal 1970. L’evento si tiene ogni prima domenica di novembre e attrae sia gli atleti professionisti che quelli amatoriali, provenienti da tutto il mondo. Per quanto riguarda questi ultimi, a causa della grande popolarità dell’evento, la partecipazione è limitata a solo una parte delle 100 000 richieste che pervengono ogni anno.

Partecipa alla trasferta con il gruppo Fulvio Massini Consulenti Sportivi. Assistenza in tutte le fasi della prenotazione, durante il viaggio, consulenza tecnica a New York, allenamenti collettivi e consigli pre gara!

Vieni a trovarci o contattaci per vedere i nostri programmi di viaggio e valutare insieme una personalizzazione per adattarli alle vostre esigenze.

  • Consigli sulla scelta dell’hotel
  • Scelta dell’aeroporto di partenza
  • Pettorale garantito con Born2Run
  • Scelta dall’assicurazione per viaggiare sicuri

Lasciati consigliare in fase di prenotazione sulle soluzioni di viaggio migliori per le tue esigenze.
Coniugare un viaggio per correre con la vacanza in famiglia o con gli amici.

DISPONIBILE IL PROGRAMMA DI VIAGGIO A BREVE

 

 

Programma in breve

Mercoledì 2 o giovedí 3 o venerdí 4 novembre ITALIA/NEW YORK: Ritrovo dei partecipanti direttamente all’aeroporto di partenza. Operazioni d’imbarco. Partenza per New York con volo di linea (con scalo). All‘arrivo disbrigo delle formalità doganali. Trasferimento libero a Manhattan. Sistemazione nell’Hotel prescelto. Pernottamento.

Giovedí 3 o Venerdí 4 novembre NEW YORK: Ritrovo dei runner B2R all’angolo di Central Park, davanti al negozio Apple per l’allenamento di rifinitura con Fulvio Massini. Per i Maratoneti è il momento per recarsi al Jacob Javits Convention Center (Expo della Maratona) per ritirare il pettorale della gara. Pernottamento.

Sabato 5 novembre NEW YORK: E’ la vigilia della Maratona. Ultima rifinitura a Central Park.
Ore 8.30 – partenza della DASH TO THE FINISH LINE – 5 KM – dal Palazzo ONU a Central Park. Gara aperta a tutti, Runner e accompagnatori. Iscrizione obbligatoria. Alle ore 16.30, riunione tecnica pre-gara Born2Run con la presenza di tante personalità del mondo del Running. Pernottamento.

Domenica 6 novembre 2022 TCS NEW YORK CITY MARATHON:
E’ una giornata speciale, la VOSTRA GIORNATA SPECIALE! Si inizia di buon mattino con il trasferimento al ponte di Verrazzano, luogo della partenza della gara. Dopo l’arrivo lo staff B2R vi accoglierà all’uscita da Central Park West. Ritorno individuale in Hotel. Pernottamento.

Lunedì 7 o martedì 8 novembre NEW YORK / ITALIA:
Mattinata a disposizione per le ultime visite. In tempo utile, trasferimento libero all’aeroporto. Operazioni d’imbarco e volo per l’Italia (con scalo). Pernottamento in volo. Arrivo in Italia il giorno seguente.

I consigli di Fulvio Massini per affrontare la NYC Marathon

Si parte da Fort Wadsworth nei pressi del Ponte da Verrazzano e lì soffia il vento praticamente sempre, meglio proteggersi! Sopra il ponte si parte in salita quindi da affrontare con calma con uno sguardo al panorama. La partenza sotto il ponte presenta una salita più leggera ed è più protetta. Fino al 24 km circa la gara è scorrevole anche se ci sono continui lunghi ma leggeri saliscendi. La prima salita vera arriva sul Queensboro bridge. La pendenza non è elevata ma è lunga circa 1 km. Superato questo punto critico ti siamo sulla 1st Avenue ed è bellissimo vedere il fiume di persone davanti. Freniamo l’entusiasmo però, perchè la First Avenue è in leggera salita!!

Arrivano i saliscendi del Bronx fino a quando, costeggiando Central Park si entra nella 5th Avenue, tutta in salita anche se leggera. Siamo al 35mo km ed ogni passo significa un avvicinamento al traguardo. Subito dopo il Jacqueline Kennedy Onassis Reservoir, il suggestivo laghetto, si entra in Central Park. Qui si corre tra leggeri saliscendi, ma siamo sempre più vicino all’arrivo. Dopo l’uscita a Central Park South ecco la bolgia infernale di Columbus Circle, di nuovo dentro il parco per correre le ultime centinaia di metri ed arrivare. Sarà bellissimo!

Una cosa è certa e ricordatevela bene: la Maratona di New York non è piatta!!!!

ULTIMI ARTICOLI

CATEGORIE